Avsnitt

  • Alle elezioni del 4 luglio nel Regno Unito il Labour è in enorme vantaggio e vincerà, a meno di cataclismi. Ma ancora una volta tutti guardano a cosa sta succedendo a destra. Con Barbara Serra, prima giornalista non madrelingua a condurre un telegiornale nel Regno Unito e attualmente presentatrice di Sky UK.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Barbara Serra
    – È meglio se li ascoltate
    Le elezioni nel Regno Unito sul Post
    – A che gioco sta giocando Nigel Farage? 
    – Rishi Sunak se l’è rischiata
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • La sorprendente mezza vittoria alle elezioni indiane di Narendra Modi, che ora dovrà imparare a condividere il potere. Con Matteo Miavaldi, giornalista esperto di India e coautore del podcast Altri Orienti, di Chora Media.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Matteo Miavaldi
    – Il film "Gangs of Wasseypur" 
    – "L’età del male" di Deepti Kapoor 
    – L'album "Jaago" di Lifafa 
    L'India sul Post
    - In India è iniziato il terzo governo consecutivo di Narendra Modi 
    – Cos’è andato storto per Narendra Modi in India?
    – La retorica sempre più aggressiva di Narendra Modi contro i musulmani indiani 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Saknas det avsnitt?

    Klicka här för att uppdatera flödet manuellt.

  • La storica condanna di Donald Trump, raccontata da dentro l'aula del tribunale. Con Marina Catucci, corrispondente del Manifesto dagli Stati Uniti.
    – Elettorale Americana, la rubrica multimediale del Manifesto sulle elezioni
    – Segui il liveblog di Da Costa a Costa, aggiornato tutti i giorni con quello che succede negli Stati Uniti

    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.

    I consigli di Marina Catucci
    – Il film "Blue in the Face"
    – "Manhattan Transfer" di John Dos Passos 
    – La canzone "Famous Blue Raincoat" di Leonard Cohen
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Un’intervista a Mario Monti sull’Europa, le elezioni europee, il governo, l’austerità, e la pensione del conduttore di questo podcast.
    I consigli di Mario Monti:

    La newsletter “Appunti”, di Stefano Feltri

    “La democrazia in Europa” di Sylvie Goulard e Mario Monti


    La dichiarazione di Robert Schuman del 9 maggio 1950 (qui il testo tradotto)


    Leggi sul Post

    Ripassiamo: cos’era quindi lo spread?


    Come andò con il governo Monti


    Mario Monti senatore a vita (articolo del 2011)


    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Da oltre un mese in Georgia centinaia di migliaia di persone protestano contro una legge che metterebbe in pericolo la democrazia del paese. Il governo, populista e filorusso, sta rispondendo usando il manuale autoritario di Vladimir Putin: repressione, minacce, falsità. Con Monica Ellena, caporedattrice per l’est Europa, il Caucaso e l’Asia Centrale dell’Institute for War & Peace Reporting, un’organizzazione che sostiene giornalisti e media in aree di crisi.
    I consigli di Monica Ellena
    – "L’ottava vita" di Nino Haratischwili
    – Il documentario "Taming the Garden"
    – Il film "In bloom" 
    – Provare la cucina georgiana
    Le proteste in Georgia sul Post
    – La legge sugli “agenti stranieri” in Georgia, spiegata 
    – Un mese di proteste in Georgia, con le foto 
    – In Georgia il governo è sempre più filorusso
    Sono aperte le iscrizioni alle “10 lezioni sui podcast” del Post, dieci incontri online per chi vuole capire meglio come funzionano i podcast, dall’idea alla pubblicazione. Le lezioni saranno due volte a settimana, in diretta, insieme a chi li pensa, chi li scrive, chi li registra. Ci saranno sia autori del Post (da Stefano Nazzi a Francesco Costa) sia ospiti esterni.
    Ci si può iscrivere fino al 27 maggio. Trovi altre informazioni a questo link o scrivendo a [email protected]
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • I droni stanno cambiando il modo di fare la guerra un po’ dappertutto: in Ucraina, in Israele, in Myanmar, in Etiopia, in Nagorno Karabakh. Con Mauro Gilli, ricercatore in Tecnologia militare e Sicurezza internazionale al Center for Security Studies ETH di Zurigo.
    I consigli di Mauro Gilli
    – Un recente report sui droni curato da Elio Calcagno e Alessandro Marrone dell’Istituto Affari Internazionali 
    – “Predator: The Secret Origins of the Drone Revolution” di Richard Whittle 
    – I profili social di Michael Kofman e di Rob Lee, esperti militari di Ucraina che stanno per pubblicare un nuovo studio sui droni
    I droni sul Post
    – Come si abbatte un drone iraniano 
    – I droni militari hanno cambiato il corso della guerra anche in Etiopia 
    – Le armi usate dall’Iran per attaccare Israele
    Sono aperte le iscrizioni alle “10 lezioni sui podcast” del Post, dieci incontri online per chi vuole capire meglio come funzionano i podcast, dall’idea alla pubblicazione. Le lezioni saranno due volte a settimana, in diretta, insieme a chi li pensa, chi li scrive, chi li registra. Ci saranno sia autori del Post (da Stefano Nazzi a Francesco Costa) sia ospiti esterni.
    Ci si può iscrivere fino al 27 maggio. Trovi altre informazioni a questo link o scrivendo a [email protected]
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Da alcuni mesi in Myanmar i ribelli che combattono per la democrazia stanno, incredibilmente, vincendo la guerra civile contro la giunta militare al potere. Con Emanuele Giordana, giornalista e saggista esperto della regione.
    Una mappa della situazione sul campo in Myanmar, realizzata dal New York Times
    Sono aperte le iscrizioni alle “10 lezioni sui podcast” del Post, dieci incontri online per chi vuole capire meglio come funzionano i podcast, dall’idea alla pubblicazione. Le lezioni saranno due volte a settimana, in diretta, insieme a chi li pensa, chi li scrive, chi li registra. Ci saranno sia autori del Post (da Stefano Nazzi a Francesco Costa) sia ospiti esterni.
    Ci si può iscrivere fino al 27 maggio. Trovi altre informazioni a questo link o scrivendo a [email protected]

    I consigli di Emanuele Giordana

    “Burma Blue” di Massimo Morello 

    Irrawaddy, il giornale in inglese dell’opposizione 

    Alcuni esempi della scena musicale birmana: Cherry Thin , Saw Phoe Khwar , Una canzone rap rivoluzionaria 



    Un articolo di Emanuele Giordana sul Post
    Confine con vista sulle “scam cities”

    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Donald Trump è in circolazione da decenni, come politico e come personaggio dello spettacolo: di lui pensiamo di sapere quasi tutto, ma in realtà non sappiamo niente. Con Mario Del Pero, storico esperto di Stati Uniti e professore di Storia internazionale all’Università di SciencesPo di Parigi.
    Sono aperte le iscrizioni alle “10 lezioni sui podcast” del Post, dieci incontri online per chi vuole capire meglio come funzionano i podcast, dall’idea alla pubblicazione. Le lezioni saranno due volte a settimana, in diretta, insieme a chi li pensa, chi li scrive, chi li registra. Ci saranno sia autori del Post (da Stefano Nazzi a Francesco Costa) sia ospiti esterni.
    Ci si può iscrivere fino al 27 maggio. Trovi altre informazioni a questo link o scrivendo a [email protected]
    I consigli di Mario Del Pero
    – Il documentario “The Central Park Five” (la stessa storia è raccontata in una serie tv su Netflix)
    – “Il falò delle vanità” di Tom Wolfe
    – I libri di Michael Wolff su Donald Trump
    Donald Trump sul Post
    – Donald Trump ha infine preso una posizione sull’aborto 
    – Come Donald Trump è arrivato fin qui 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Questa puntata di Globo è stata registrata live a Voices, l'evento dei podcast del Post, il 13 aprile 2024: con Francesca Mannocchi, giornalista e autrice, parliamo di come si racconta una guerra come quella nella Striscia di Gaza.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Francesca Mannocchi
    – “Spaziocidio” di Eyal Weizman
    – Il documentario “King Bibi” 
    – La lista degli aiuti umanitari di cui Israele ha impedito l’ingresso nella Striscia di Gaza
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • L’attacco dell’Iran contro Israele potrebbe cambiare molte cose in Medio Oriente. Ne parliamo con Gabriella Colarusso, giornalista di Repubblica esperta della regione.
    L’articolo di Gabriella Colarusso sulla reazione degli iraniani all’attacco
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Gabriella Colarusso
    – “The Shadow Commander: Soleimani, the U.S., and Iran’s Global Ambitions” di Arash Azizi
    – Il film “Holy Spider”
    – La fotografia di Newsha Tavakolian 
    L’attacco iraniano sul Post
    – La notevole alleanza informale che ha difeso Israele dall’attacco iraniano https://www.ilpost.it/2024/04/15/stati-uniti-giordania-israele-attacco-iraniano/
    – Le armi usate dall’Iran per attaccare Israele 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Il 7 aprile del 1994, 30 anni fa, cominciava il genocidio in Ruanda, che probabilmente è il peggior massacro dei nostri tempi, dalla Seconda guerra mondiale. A Globo ricostruiamo cosa successe, ma soprattutto racconteremo che paese è diventato il Ruanda in questi 30 anni, la complicatissima riconciliazione, e le sue enormi contraddizioni.
    La Famiglia, una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese 
    Ascolta la puntata di Timbuctù che parla di “La Famiglia” 
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Pietro Veronese
    – “Rwanda. Istruzioni per un genocidio” di Daniele Scaglione
    – Il podcast “La Famiglia” di Daniele Scaglione
    – Il film “Accadde in aprile”
    – “Shake Hands With The Devil” di Roméo Dallaire
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Il prezzo del cacao è aumentato a dismisura negli ultimi mesi, e a Globo vogliamo raccontare l’enorme mercato, le storture e i paesi che sono coinvolti nella produzione delle nostre tavolette di cioccolato. Con Sissi Bellomo, giornalista del Sole 24 Ore esperta di materie prime.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Sissi Bellomo
    – Il film e il libro di “Fragola e cioccolato”
    – Il film “Chocolat”
    – Il profilo su X di Javier Blas, giornalista di Bloomberg
    Gli articoli di Sissi Bellomo
    – II cacao ora corre più del Bitcoin e vale più del rame 
    – Dai campi alle fabbriche di cioccolata, perché nessuno brinda ai record del cacao 
    La crisi del cacao sul Post
    – Il cacao costa sempre di più
    – Perché il cioccolato diventa biancastro? 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Venerdì 22 marzo un gruppo di uomini armati è entrato nel Crocus City Hall, un teatro nella periferia di Mosca, e ha fatto una strage. L’attentato è uno dei più gravi degli ultimi decenni in Russia, ed è un fallimento enorme per l’apparato di sicurezza di Vladimir Putin. Ma è anche un segnale del fatto che lo Stato Islamico è tornato attivo, e pronto ad attaccare, non soltanto la Russia. A Globo ne parliamo con Daniele Raineri, inviato di Repubblica che segue da anni il terrorismo islamico, e conosce come pochi altri lo Stato Islamico e i suoi obiettivi.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Daniele Raineri
    – “Gerusalemme, Gerusalemme!” Di Dominique Lapierre e Larry Collins
    – “La giornata di un opričnik” 
    – Il film “Nessuna verità” di Ridley Scott
    Gli articoli di Daniele Raineri su Repubblica
    – L’attacco dell’Isis-k nato nei campi afghani 
    – L’avamposto afghano dei tagiki che alimenta la spirale del terrore
    – Ecco chi è il leader dell’Isis-K
    L’attacco di Mosca sul Post
    – L’ISIS non fa distinzione tra Russia e Occidente
    – Chi sono i quattro uomini accusati dell’attentato terroristico a Mosca
    – La Russia sta cercando di incolpare l’Ucraina dell’attacco a Mosca? 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Tra gli ultimi giorni di febbraio e i primi di marzo le bande criminali di Haiti si sono alleate tutte assieme e si sono rivoltate contro il governo del paese: in pochi giorni hanno assaltato le carceri, le stazioni di polizia, l’aeroporto della capitale, le principali infrastrutture, e lo stato è collassato. Questa è soltanto l’ultima, gravissima crisi di Haiti, che a Globo raccontiamo con Fabrizio Barbon Di Marco, che lavora per una organizzazione governativa che opera sul campo.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Fabrizio Barbon Di Marco
    – “Haiti: The Aftershocks of History” di Laurent Dubois
    – “Il Vodu haitiano” di Alfred Métraux
    – La discografia del rapper Sweet Micky, cioè l’ex presidente haitiano Michel Martelly
    Haiti sul Post
    – Ad Haiti l’alleanza tra le bande criminali ha cambiato tutto Ad Haiti l’alleanza tra le bande criminali ha cambiato tutto 
    – Jimmy Chérizier detto “Barbecue”, il leader delle bande criminali di Haiti 
    – Le bande criminali ad Haiti sono fortissime 
    – Haiti un anno dopo l’uccisione del suo presidente
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Dopo oltre cinque mesi di guerra, dopo più di 30 mila palestinesi uccisi, in gran parte civili, dopo che la Striscia di Gaza è stata ridotta in macerie, per capire come andrà la guerra è sempre più necessario capire, se è possibile, cosa stanno pensando il governo e la popolazione di Israele, cosa si sta muovendo dentro alla società israeliana, e perché. A Globo ne parliamo con Anna Momigliano, giornalista esperta di Israele e Medio Oriente che ha lavorato tra gli altri per il New York Times per il quotidiano israeliano Haaretz e per Rivista Studio.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Anna Momigliano
    – “Con la lingua dell’altro” di Mahmud Darwish
    – “Vieni tu giorno nella notte” di Cinzia Leone
    – Il film “Libere, disobbedienti, innamorate”, su Prime Video (disponibile anche in lingua originale su Mubi)
    Israele e la guerra sul Post
    – Sulla guerra a Gaza c’è sempre più distanza tra Israele e resto del mondo
    – Cos’è oggi Rafah 
    – Cosa si mangia a Gaza se non c’è niente da mangiare
    – La situazione degli aiuti a Gaza è quasi al collasso
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • In Germania l’estrema destra non è così forte da 80 anni, con il partito Alternativa per la Germania (AfD) che ha circa il 20 per cento dei voti. A Globo raccontiamo cosa sta succedendo con l’estremismo in Germania, la reazione della società civile, e perché c'è da preoccuparsi. Con Lorenzo Monfregola, giornalista che vive in Germania e studia l’estrema destra, autore del romanzo “Gli annegati”.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Lorenzo Monfregola
    – “La rabbia” di Julia Ebner
    – “Die autoritäre Revolte” di Volker Weiß
    – Il reportage “Poveri, bianchi, tedeschi”
    – La serie tv “Dogs of Berlin”
    L’estrema destra tedesca sul Post
    – L’estrema destra sta tornando popolare in Germania
    – In Germania l’estrema destra ha un piano per l’espulsione di massa delle persone immigrate
    – Le grandi manifestazioni contro AfD in Germania
    – Il leader dell’AfD nella regione della Turingia, in Germania, sarà processato per aver usato uno slogan nazista durante un comizio
    – Il piano del governo tedesco contro la diffusione dell’estremismo di destra 
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • All’inizio della guerra Vladimir Putin aveva fatto una grande scommessa, e cioè che il tempo sarebbe stato dalla sua parte. Sono passati due anni, e se non facciamo qualcosa, e alla svelta, Putin questa scommessa rischia di vincerla. Con Davide Maria De Luca, giornalista da Kiev che collabora con Domani e con il Post.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Davide Maria De Luca
    – "Le porte d’Europa" di Serhii Plokhy
    – Il film "Klondike" 
    – Il gruppo di reggae ucraino 5'Nizza
    L'Ucraina sul Post
    – Dopo due anni di guerra, l’Ucraina è scoraggiata
    – Quanti soldati russi sono morti nella guerra in Ucraina? 
    – L’esercito ucraino si è ritirato da Avdiivka 
    – Cantanti e artisti hanno avuto un ruolo nella guerra in Ucraina
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Il 16 febbraio Vladimir Putin ha ucciso Alexei Navalny, e con lui la Russia ha perso il suo migliore politico e la sua migliore speranza. Con la giornalista Anna Zafesova a Globo parliamo di chi è stato Alexei Navalny, del perché Putin ne aveva paura, e di cosa sarà la Russia, senza di lui.
    Navalny contro Putin, di Anna Zafesova 
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Anna Zafesova
    – Il canale YouTube di Alexei Navalny
    – L'inchiesta di Navalny sul palazzo di Putin
    – Il documentario "Navalny"
    – "Figli di Putin" di Ian Garner (in uscita)
    – "La Russia moralizzatrice" di Marta Allevato 
    Alexei Navalny sul Post
    – Alexei Navalny, il dissidente
    – Come viene raccontata la morte di Navalny in Russia
    – Cos’è rimasto dell’opposizione in Russia, dopo Navalny
    – Quando Navalny fu avvelenato in Siberia
    – Yulia Navalnaya vuole cambiare
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Questa settimana facciamo un viaggio in India, il più importante paese di cui sappiamo troppo poco. La cerchiamo di raccontare tramite il suo più influente politico: il primo ministro Narendra Modi, uno dei leader più temuti e controversi del mondo. Con Marina Forti, giornalista e scrittrice esperta di India.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Marina Forti
    – Se andate in India fate un lungo viaggio in treno
    – "La tigre bianca" di Aravind Adiga
    – "Le brave ragazze" di Sonia Faleiro
    L'India sul Post
    – Come in India il dio Rama è diventato simbolo del nazionalismo indù 
    – È stato un buon anno per l’economia dell’India 
    – La storia della divisione di India e Pakistan
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  • Vent’anni fa, il 4 febbraio del 2004, uno studente di vent’anni dell’università di Harvard, Mark Zuckerberg, creava Facebook. Da allora Facebook e gli altri social network hanno cambiato il mondo, e la politica. Con Carola Frediani, cofondatrice di Guerre di Rete.
    Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.
    I consigli di Carola Frediani
    – "L'intelligenza artificiale" di Melanie Mitchell
    – "Blood in the Machine" di Brian Merchant
    - Il podcast "Tech Won't Save Us" 
    Facebook e i social sul Post
    – 20 anni di Facebook, e sentirli tutti
    – Facebook ha ammesso di avere sbagliato in Myanmar
    Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices